Articoli & Info

Sempre più persone con cui lavoro lamentano il fatto che non si sentano piú sicure a passeggiare (al guinzaglio!!!) con i loro cani a causa di diversi incontri di proprietari di cani sconsiderati.

Questi ultimi camminano amabilmente con i loro 4 zampe liberi, a diversi metri di distanza da loro, guardando il cellulare o fumando una sigaretta.

E fin qui diciamo che vanno "SOLO" contro la legge nazionale (vedi articoli della Gazzetta) che obbliga i proprietari di cani a tenere il proprio animale al guinzaglio in zona urbana...ma quando poi si parla di cani "sciolti" che aggrediscono cani "regolarmente a passeggio" beh, allora secondo me è il caso di intervenire!

Il cane slegato che non torna a un richiamo e che addirittura aggredisce è pericoloso per sé stesso, per gli altri cani, per la circolazione del traffico, per le persone che nel marasma si intromettono (per volontà o per caso) nella situazione.

Già è difficoltoso gestire - seguendo tutti i criteri- cani con un carattere indocile specialmente se riguarda l'aggressività verso altri cani (e io ne so qualcosa!!! ??) ma se poi diamo a questi una libertà ingestibile allora saremo nel torto secondo la legge e anche secondo l'etica.

Una riflessione finale...ditemi cosa può una persona con il suo cane al guinzaglio se viene raggiunto da un cane aggressivo e "sciolto"?!!

Nulla!!..se non sperare che i danni siano meno gravi possibile al termine della rissa.

Perciò - per il bene di tutti - lavorate sul vostro cane o perlomeno adoperatevi affinché possa creare meno guai possibili utilizzando tutti gli accorgimenti dovuti.

Grazie

Clicker Training

Il clicker training per Golden.docx
Documento Microsoft Word 52.8 KB